Lezioni Individuali

Le Classi di Hatha Yoga Tradizionale private sono preziose per studenti di ogni livello ed esperienza.

Offrono un ambiente ideale per lavorare su vari obiettivi di interesse personale. È possibile avere tutte le attenzioni dell’insegnante e cio’ puo’ risultare di enorme aiuto per approfondire la pratica soprattutto in caso di esigenze individuali specifiche.

E’ Possibile essere seguiti privatamente anche attraverso lezioni di Yoga Terapeutico per le seguenti problematiche:

  • Miglioramento del sistema metabolico.
  • Miglioramento del sistema digestivo.
  • Aumento del sistema immunitario.
  • Precauzioni e mantenimento e recupero delle articolazioni.
  • Disordini della respirazione.
  • Disordini del ciclo mestruale, ecc.
  • Recupero del pavimento pervico post parto, ecc.
  • Problemi di alta pressione arteriosa e cuore.
  • Problematiche connesse all’ eccesso di stress, ansia, e disordini mentali.

 

Ideale anche per praticanti di livello intermedio che intendono avanzare nella pratica delle Asana e desiderano essere seguiti in maniera specifica e totale.

E’ possibile su appuntamento prenotare consulenze private direttamente nella Yoga Shala di Mondolfo.

email: associazioneilmioyoga@gmail.com

N.B. Tesseramento Annuale Comunque Obbligatorio incluso di Assicurazione : 15 euro

 

7 thoughts on “Lezioni Individuali

  1. Andrea Carbonari Rispondi

    Ciao Michele sono arrivato fin qua perché interessato a partecipare alle “Classi di Pranayama”, poi ho letto la tua esperienza e visitato il tuo sito. Come procedere per partecipare all’evento del 5 settembre “Classi di Pranayama”? mi piacerebbe iniziare un percorso di respirazione. Grazie di cuore

    1. Michele Morbidelli Rispondi

      Buongiorno Andrea,
      il Pranayama e’ successivo alle Asana. Perche’ e’ appunto con la pratica delle Asana che si lavora a rimodellare il respiro attraverso i benefici delle varie posture , ottimizzando il corpo e le sue funzioni, in questo caso anche respiratorie. Le lezioni di Pranayama per certi aspetti sono piu’ difficili, le faccio ogni tanto ma molti studenti fanno ancora fatica anche mentalmente a praticarlo.
      Ti consiglio di iniziare con una lezione di prova di livello beginners di Hatha. Poi possiamo valutare.
      Altrimenti se proprio vuoi delle basi, tralasciando le asana, possiamo fare delle lezioni private. Per le basi ti bastano anche 2-3 lezioni. Riflettici pure, questo e’ quanto ti consiglio. Se davvero vuoi iniziare un percorso di respirazione…lo si inizia dalle Asana….non avrai mai una capacita’ polmonare ottimale se non apri le spalle e la schiena media e alta….sara’ difficilissimo il controllo muscolare per permetterti il pranayama…..ti restera’ difficilissimo mantenere una postura corretta per almeno 30 minuti senza un discreto lavoro fisico…..inoltre la concentrazione…. a cosa penserai durante il pranayama senza un addestramento della mente a restare attenta e focalizzata…..ecc.

  2. Claudio Bergo Rispondi

    Michele, da insegnante qualificato, riesce a trasmetterti le basi e l’amore per la pratica dello Yoga… in modo semplice e attento. Grazie Michele!

  3. Federico Rispondi

    My Guru´s! Michele & Melissa mi hanno itrodotto al mondo fantastico dello yoga, grazie al quale sono riuscito a mogliorare in molti aspetti…Il Mio Yoga rispecchia la tradizione yogica, sempre attualizzata per sfruttare al meglio questo insegnamento. Namaste

  4. Giusy Rispondi

    Pratico yoga con Michele e devo dire che non è facile trovare un insegnante così attento e preparato. Dal primo momento è riuscito a trasmettermi la sua passione per questa pratica. Sembrava impossibile riuscire a rimuovere dei blocchi e invece ce l’ho fatta e mi sono rafforzata molto. Ho ritrovato il mio benessere fisico e mentale.
    Grazie!
    Consiglio vivamente a tutti di provare una lezione.

  5. Tiziana Lelli Rispondi

    Pratico yoga con Michele da 2 anni circa. In principio con lezioni private che sono state fondamentali e le basi di tutto, ora faccio parte di un gruppo dove cmq ricevo le attenzioni e le correzioni per migliorare considerato che Michele supervisiona tutti scrupolosamente.

  6. Davide De Sena Rispondi

    Ho incontrato Michele alla fine dell’anno scorso seguendo il consiglio dell’osteopata che mi stava trattando per problemi alla schiena. Ho ricevuto un’attenzione alla mia situazione personale come mai prima da altri insegnanti di Yoga cui mi sono avvicinato nel corso degli anni. Vado molto a pelle, e la sensazione durante il primo incontro, la prima “visita”, fatta con l’utilizzo di metodi e approcci che sconfinano dalla pura pratica fisica, attingendo da un sapere antico sfruttano però anche strumenti moderni, è stata subito delle migliori: senza sapere assolutamente niente delle sue esperienze trascorse mi sono sentito davanti ad una persona che vive profondamente e a pieno quello che poi insegna, competente, attento e intellettualmente onesto. Mi ha immediatamente dato molta fiducia e mi sono sentito di mettermi nelle sue mani per iniziare un percorso che mi risultava molto faticoso e pieno di frustrazioni perché la mia condizione fisica da sempre caratterizzata e decisa da grande rigidità e sedentarietà era ben lontana dal permettermi di entrare anche nelle più semplici posizioni, che all’inizio sembrano essere l’unico obbiettivo. Una sorta di atto di fede ad immergermi in qualcosa che mi sembrava impossibile poter portare avanti. Continuo ad eseguire a casa la pratica che Michele mi ha letteralmente cucito addosso e nonostante la mia continuità non sia stata sempre impeccabile, ma ritmata dalle mie possibilità e dal mio carattere, oggi posso godere di miglioramenti fisici e mentali che all’inizio erano solo dei miraggi. Un fortunatissimo incontro con una sorta di austero Yogi 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *