Hatha Yoga Tradizionale Terapeutico

Le capacita’ curative e di ottimizzazione delle facolta’ mentali e corporee che la pratica dello Yoga puo’ offrire sono conosciute e si sono sviluppate sin dai tempi piu’ remoti e sono descritte in molti testi antichi.

 

Usiamo lo Yoga Terapeutico per eliminare le tossine e rimuovere i blocchi nel corpo. Si lavora attraverso un processo di guarigione naturale che ogni persona e’ in grado di intraprendere, rafforzando e aumentando l’energia.

Lo scopo è quello di attivare il processo di guarigione dall’interno del corpo attraverso una dieta appropriata e una pratica regolare delle Tecniche Yogiche. L’obiettivo e’ sempre quello di restare a lungo nelle posture, pero’ nel caso dello Yoga Terapeutico, non badiamo alla perfezione delle Asana. I tempi di riposo tra le posture vengono allungati per permette di recuperare completamente le forze ed osservare con attenzione il sistema corpo-mente.

Attraverso questa pratica si puo’ entrare consapevolmente in sintonia con l’intelligenza del corpo che e’ in grado di capire come, quando e dove alzare le frequenze di energia all’interno del sistema per correggerlo.

Moltissime sono le funzioni che il corpo svolge tutti i giorni senza che ce ne rendiamo conto direttamente, e lo stesso vale anche per le potenzialita’ autoguaritrici che possediamo.

La pratica regolare, l’attenzione che rivolgiamo al respiro calmo e consapevole servono per aumentare e conservare il Prana all’interno, questa energia extra permette una tranquillita’ mentale necessaria per la guarigione.

Lentamente l’individuo si impegna ad assumersi la responsabilità per il proprio stato di salute attraverso una corretta dieta, esercizio e gestione di stile di vita costruendo nel tempo una felicita’ autentica.

 

Lo Yoga Terapeutico che offro mira soprattutto a migliorare le seguenti problematiche:

  • Aumento del sistema immunitario.
  • Miglioramento del metabolismo.
  • Miglioramento del sistema digestivo.
  • Precauzioni e mantenimento e recupero delle articolazioni.
  • Disordini della respirazione.
  • Disordini del ciclo mestruale, ecc.
  • Recupero del pavimento pervico post partoecc.
  • Problemi di alta pressione arteriosa e cuore.
  • Problematiche connesse all’ eccesso di stressansia, e disordini mentali.
  • Sciatica.
  • Diabete 2.
  • Mal di schiena ed ernie.
  • Donne in gravidanza e post parto.