Mantenersi in Forma

Sei un Principiante? Ecco Qualche Consiglio Utile.

Lo Yoga e’ capace di trasformare la vita di coloro che lo praticano con devozione in maniera significativa.

Alcuni dei cambiamenti iniziali sperimentati sara’ decisamente quello di fornirci un notevole benessere fisico, diventando più flessibili e rafforzando notevolmente il corpo e detossificandolo in maniera notevole.

In un secondo momento percepiremo una maggiore chiarezza mentale, piu’ concentrazione e controllo emotivo.

L’azione fisica dello Yoga allevia tante problematiche causate dell’invecchiamento, dalla perdita di flessibilità dei muscoli che diventano tesi e creano limitazione nei movimenti, regola il sistema endocrino, digestivo, cardiovascolare, respiratorio, ed e’ un toccasana per mantenevi in forma.

Soprattutto all’inizio si evita di forzare.
 Se si sta appena cominciando a praticare lo Yoga Asana, tenete a mente che possono esserci movimenti nuovi per i muscoli e che a volte si possono ferire se si forza troppo. All’inizio della routine di Yoga e’ normale sentirsi di poter e voler da subito essere più flessibile di quanto si e’ in realtà. Questo può pero’ causare di andare oltre i propri limiti, i quali non si conoscono ancora a fondo e puo’ anche capitare di spingere troppo e di farsi male. Non forzate eccessivamente i muscoli nello stretching, perlomeno fino a quando non saranno pronti e non si avrà una certa confidenza ed esperienza.

sun salutation

Connettetevi con le posture.
 Alcune Asana saranno di certo inizialmente più adatte per certe persone rispetto ad altre. Questo dipende dalla naturale predisposizione fisica, dall’eta’ e dalla capacita’ personale e resistenza. E’ importante essere consapevoli di come collegarsi individualmente con la pratica che si sta tentando di intraprendere. Personalmente ritengo sia importante da parte dell’insegnante osservare e valutare quali Asana scegliere a seconda delle esigenze fisiche di ogni singolo praticante. Con il tempo queste scelte risulteranno efficaci e produrranno risultati positivi.  Decisiva è la pratica quotidiana seguendo un metodo sicuro e mirato che velocizzerà e renderà sicura la vostra esperienza nello Yoga.

Come principiante di Yoga, il goal iniziale non sarà quello di raggiungere la perfezione nelle posture, bensi’ approcciarle con il giusto atteggiamento e metodo. Scoprite i vostri limiti fisici. Siate aperti alle vostre imperfezioni e non stressatevi o sentitevi frustrati se non raggiungerete da subito cio’ che vi aspettate. Essere frustrati durante la pratica e’ un’emozione creata dai limiti mentali. Consentite che il processo avvenga delicatamente e progressivamente. Con l’avanzare della pratica, aumentera’ la resistenza fisica, l’elasticita’ e la tonicita’ dei muscoli e dei tessuti connettivi fino ad estendersi ai legamenti e ai tendini. Si potra’ avanzare nelle pose con una pratica regolare e costante e perfezionare gli allineamenti lungo il percorso.

error: Ogni contenuto presente sul sito è coperto da diritto d\'autore.